mercoledì 6 novembre 2013

Camminata Artistica Scientifica a Pennadomo...



una parte dei partecipanti alla camminata




Il 1 novembre 2013, in una giornata nuvolosa ma calda, si è svolta la prima Camminata Artistica Scientifica organizzata dalla nostra Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica a Pennadomo.
Spiegazioni geologiche sono state date dal Dott. Enzo Liccardo.
Il percorso di circa 3,1 km, ha visto attraversare il gruppo di 33 persone oltre il confine di Pennadomo verso Torricella Peligna, nell'area S.I.C. (Sito di Interesse Comunitario) denominata "Gole di Pennadomo e Torricella Peligna".
Passando dal torrente si è risaliti verso le rocce del "Resegone", poi passando per il centro storico, si è visitata la parte alta del paese dove chi era ancora in forza ha visitato le Placche dell'Oasi e il belvedere della "croce".




L'escursione è stata guidata da Giuseppe De Angelis che ha aiutato tutti nel trakking, dando consigli.




In serata, presso lo Snack Bar di Pennadomo, c'è stata la proiezione di "Africa Malata": un racconto per immagini da una Missione (Comitato Collaborazione Medica) in Sud Sudan a cura del Prof. Vittore Verratti.
Il pubblico partecipante, a seguito della emozionante e commovente proiezione ha raccolto la cifra di 213 euro che sono stati versati sul conto del COMITATO COLLABORAZIONE MEDICA.





Un ringraziamento va a tutti i partecipanti, al Prof. Vittore Verratti e il C.C.M.
A Monika Mazurkiewicz e Giuseppe D'Ulisse per averci ospitato al Bar.
Un grazie speciale a Giuseppe De Angelis che con tanto amore per la natura è sempre pronto ad accompagnarci alla scoperta di nuovi territori ed a Enzo Liccardo per aver spiegato come sono nate le rocce che vediamo da sempre a Pennadomo.

giovedì 24 ottobre 2013

Camminata Artistica - Scientifica a Pennadomo il 1 novembre 2013

panorama di Pennadomo

L'Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica di Pennadomo (Ch), organizza per la giornata del 1 novembre dalle ore 14.30 una Camminata Artistica - Scientifica allo scopo di proporre una visione delle bellezze naturali di Pennadomo non solo a livello paesaggistico ma anche fornendo spiegazioni geologiche (tramite il Dott. Enzo Liccardo). 
La camminata sarà guidata da un vero amante delle nostre terre d'Abruzzo, Giuseppe De Angelis.
In serata, pizza allo Snack Bar di Pennadomo e proiezione di "Africa Malata": un racconto per immagini da una Missione (CCM) in Sud Sudan a cura del Prof. Vittore Verratti

Il percorso della camminata prevede un'escursione presso le rocce del Resegone (poste nell'area S.I.C. delle gole di Pennadomo e Torricella Peligna, con passaggio lungo il torrente), le Placche dell'Oasi e il classico belvedere della "Croce di Santa Maria".
Ci saranno, lungo i percorsi, interventi musicali, poetici e lettura a più voci del Manifesto dell'Adriatico.

Scarpe comode, macchina fotografica, colori e fogli da disegno, nacchere, tamburi e polmoni ben aperti sono ben graditi. 

"La nostra natura merita rispetto e cultura non sfruttamento e trivellazioni".
torrente di Pennadomo


martedì 27 agosto 2013

RISULTATI FINALI DELLA TRANSUMANZARTISTICA 2013

A Lanciano, presso il Polo Museale Santo Spirito di Lanciano si è chiusa l'edizione del 2013 della transumanzartistica.
Tra le 14 opere in gara, ha trionfato sia per il pubblico (sommando le varie tappe di Villalfonsina, Vasto, Vittorito, Pennadomo e Lanciano) che per la critica, il quadro di Roberto Di Giampaolo.
dal catalogo della transumanzartistica la pagina dedicata a Roberto Di Giampaolo ed alla sua opera

Al secondo posto l'opera di Roberta Papponetti.
pagina dedicata a Roberta Papponetti 
Al terzo posto la giovanissima Marialaura Cicchini.
pagina dedicata a Marialaura Cicchini


Premio della critica all'artista Cinzia Mastropaolo.
pagina dedicata a Cinzia Mastropaolo

Al momento chi vi scrive, non sa se ci sarà una prossima edizione, bisogna prima ricaricare le energie e riflettere sulle cose positive (la risposta del pubblico nelle varie tappe) e quelle negative che hanno reso una corsa ad handicap alcuni  momenti che non nomino, per non far torto alla mia ed alla vostra intelligenza.
La cosa certa sono i numeri, i 1500 visitatori delle 5 tappe e gli artisti che hanno voluto donare all'ASSOCIAZIONE CULTURALE RIGOROSAMENTE NO PROFIT alcune loro opere, per me e per i soci credo sia questo il migliore risultato possibile.
quadro di Aldo Di Battista in concorso nell'edizione 2013, donato all'Associazione Transumanza Artistica
Tutti gli artisti selezionati hanno presentato delle bellissime opere, in ordine alfabetico:
Annamaria  Basso, Gionata Coladonato, Rita Campli, Davide F. Ceccarossi, Marialaura Cicchini, Aldo Di Battista , Paola Di Biase, Roberto Di Giampaolo, Ettore M. Galante, Paquale Lucchitti, Cinzia Mastropaolo, Anna Molisani, Marco Pallini e Roberta Papponetti.

Anche a Lanciano c'è stata una gara di pittura estemporanea a cui hanno votato SOLO  il Prof. Massimo Pasqualone, Prof. Maria Lucci, Prof. Vittore Verratti, Dott. Angela Troilo.
quadro vincitore dell'estemporanea di pittura della tappa di Lanciano di M. Ciccocioppo




Alla fine voglio ringraziare di cuore:
Valentina Di Campli San Vito (impagabile, preziosa e umile come nessuno),
Giovanni Ruggieri (che ha risolto tanti problemi sia a Villalfonsina che a Lanciano),
Alessio Zauzich (prezioso organizzatore della magica tappa di Vittorito e tutto Vittorito un paese SPLENDIDO),
Alessia Smargiassi (la sua consulenza nella parte burocratica permette all'Associazione di andare avanti),
Giuseppe De Angelis (socio sempre presente e saggio),
Titti Trevale (che nella tappa di Pennadomo ha curato con amore tutto ciò che era legato al concorso dei più piccoli),
Marisa Teti dell'Avis Comunale di Pennadomo, (ringraziamento esteso ai giovani dell'AVIS Provinciale di Chieti),
Monika e Peppino del Bar di Pennadomo (come si faceva la tappa a Penna senza di voi?),
Tiziano Ciccone (fotografo-musicista e chi più ne ha ne metta),
Antonio Calabrese (di AbruzzoWebTv per lo splendido servizio),
Mariacristina Colanzi (amica della transumanzartistica dal 2010 e quest'anno anche artista presente ai concorsi di pittura estemporanea),
Maria Lucci e Maria Di Campli San Vito (che ci hanno regalato due splendidi reading a Lanciano),
Danila Canci (per aver trattato la Transumanza e le greggi con piglio professionale sul catalogo e nelle tappe)
Grazia Vanni (per la sua ospitalità a Vasto),
Francesco Del Viscio e la Consulta Giovanile di Vasto,
Astrid Checchia, Manuela Iori, Angelina Ranalli (per aver partecipato attivamente alla manifestazione ed averci alla fine donato i loro quadri),
Paola e Pamela e le loro splendide acrobazie tra Zen e Yoga,
la mente geniale di Vittore Verratti (il tuo manifesto è un vanto per tutto l'Abruzzo),
Massimo Pasqualone (che ha presieduto la giuria di qualità),
Aldo Di Battista (il suo dono all'Associazione ed il messaggio allegato mi hanno ripagato di tutto lo stress subito).

Ringrazio tutti i musicisti che hanno partecipato a Lanciano GRATIS:
Matteo Bisbano, 
Luigi Feliziani, 
Francesco Valente, 
Samuele Celenza (il principe delle marrocche)
Tiziano Ciccone 
il mitico Giovanni Ruggieri (andrebbe ringraziato 3 volte ancora).

Grazie anche a:
Alberi Sonori e la loro VERA musica popolare,
Andrea Castelfranato e Kla degli Anemamé che hanno deliziato il pubblico di Vittorito
Alberto Biondi (pel le sue miracolose percussioni).

Un ringraziamento a parte al mio amico Claudio Di Toro degli Anemamé, senza di lui l'utopica manifestazione NOTTE VERDE - ESIBIZIONE ARTISTICA NO PETROLIO non si sarebbe potuta organizzare (grazie fratè)!!!

Non ringrazio le persone che mangiano sul sudore degli altri parlando di cultura e spacciandosi per ciò che non sono, per voi le porte sono sempre aperte (della politica, delle organizzazioni e quelle del plagio), quelle dell'arte e dell'onestà purtroppo, sono e saranno sempre BLOCCATE!!!


ACCUSCI SE FA!!!

Ugo Trevale

giovedì 22 agosto 2013

transumanzartistica 2013, tappa finale al Polo Museale Santo Spirito di Lanciano



Dal 19 al 25 agosto presso lo splendido Polo Museale di Lanciano, si chiude l'edizione del 2013 della transumanzartistica. Dopo aver toccato i territori di Vasto, Villalfonsina, Vittorito e Pennadomo, Lanciano cala il sipario su un evento itinerante, che la nostra Associazione Culturale ha portato avanti con tanta passione, molte soddisfazioni e mille difficoltà.

sala espositiva del Polo Museale di Lanciano
Anche a Lanciano sono esposte le 14 opere che concorrono al premio di pittura itinerante, che possono essere votate fino al 24 agosto dal pubblico visitatore, nelle 4 tappe precedenti circa 1000 persone hanno espresso la loro preferenza negli appositi registri.

Espongono fuori concorso la pittrice Valentina Di Campli San Vito e il fotografo-musicista-biologo marino Tiziano Ciccone.

Il 24 agosto sarà possibile partecipare all'ultima estemporanea di pittura ed in serata musicisti solisti tra cui Giovanni Ruggieri, Tiziano Ciccone, Luigi Feliziani, Matteo Bisbano, Samuele Celenza ed il giovanissimo Francesco Valente, accompagneranno prima i reading delle poetesse Maria Lucci e Maria Di Campli San Vito, per poi esibirsi in piccoli concerti.

Video Proiezioni "naturalistiche" del fotografo Tiziano Ciccone faranno da contorno alla serata in cui verrà anche riproposto il MANIFESTO DELL'ADRIATICO, per sensibilizzare sulla problematica della petrolizzazione nella costa adriatica.

L'archeologa Danila Canci parlerà della "transumanza e le greggi".

Alle 22.00 circa ci saranno le premiazioni, con presidente della giuria di qualità il prof. Massimo Pasqualone.

CLASSIFICA PREMIO DI PITTURA DELLA TRANSUMANZARTISTICA DOPO 4 TAPPE :
(Villalfonsina, Vasto, Vittorito e Pennadomo):


1° Paola Di Biase 36 punti totali
2° Roberto Di Giampaolo 33 punti
3° Marialaura Cicchini 30 punti
4° Pasquale Lucchitti 28 punti
5° Marco Pallini Palmar 26 punti
6° Roberta Papponetti 23 punti
seguono a 20 punti gli altri 8 artisti.

giovedì 15 agosto 2013

VITTORITO(AQ) TRE GIORNI DI SUCCESSO!!!

L'ospitalità data dagli abitanti di Vittorito alla manifestazione Transumanza Artistica non ha eguali fino ad oggi, tantissimi visitatori delle sale espositive, più di 40 fotografi che hanno partecipato al concorso di fotografia, circa 40 bambini che si sono divertiti con i colori e 12 artisti che hanno partecipato al premio di pittura estemporanea rendono la tappa Vittoritese davvero unica.
Per chi non conosce Vittorito, il paese è davvero bellissimo ed ospitale, il centro storico con splendide costruzioni del 700' che è stato violentato dal terremoto dell'aprile del 2009, è in fase di ricostruzione, ma la natura, gli scenari e l'aria sono davvero meravigliose.
Vittorito (Aq)
Nella speranza di future collaborazioni, in quanto presidente dell'Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica non posso che ringraziare TUTTI i Vittoritesi e estendere un abbraccio virtuale al mio caro amico Alessio Zauzich, senza il quale questa tappa non sarebbe stata possibile.
Ugo Trevale.

risultati della terza tappa della transumanzartistica 2013, tappa di Vittorito:

1° Pasquale Lucchitti
2° Roberto Di Giampaolo
3° Paola Di Biase
3° Marco Pallini Palmar

opera di Pasquale Lucchitti


CLASSIFICA DEL PREMIO DI PITTURA DELLA TRANSUMANZARTISTICA DOPO TRE TAPPE (Villalfonsina, Vasto e Vittorito):
1. PAOLA DI BIASE 28 punti
2. MARCO PALLINI 26 punti
3. ROBERTO DI GIAMPAOLO 23 punti
4. MARIALAURA CICCHINI 22 punti
5. PASQUALE LUCCHITTI 20 punti
seguono a 15 punti al 6° posto gli altri 9 pittori in gara.

opera di Paola Di Biase


vincitore del premio di pittura estemporanea di Vittorito.

GINO LOZZI
opera di Gino Lozzi


giovedì 8 agosto 2013

Tappe di Vittorito (Aq) e Pennadomo (Ch) della transumanzartistica 2013

Due tappe porteranno  la transumanzartistica in due provincie, dal 12 al 14 Agosto saremo a  Vittorito (Aq) e dal 16 al 18 agosto a Pennadomo (Ch). La tappa di Vittorito è nata dopo un'amicizia "fraterna" con Alessio Zauzich, che nel 2011 ha portato il Carnevale di Vittorito a Pennadomo. Lo scambio continua, dinamico e stimolante per permettere la "libera circolazione dinamica di idee" tanto cara al nostro statuto di Associazione.
Riportiamo due piccoli articoli sugli splendidi paesi abruzzesi, tratti dal catalogo della Transumanza Artistica 2013.

particolare di Vittorito al tramonto
VITTORITO (AQ)
Il comune di Vittorito, in provincia di L’Aquila, situato ai confini con la provincia di Pescara, è un ridente borgo le cui origini, secondo alcuni storici, risalgono ai tempi dell’antica Roma. Pur essendo un piccolo comune, ha un passato ricco di storia legato soprattutto alla pregiata produzione vitivinicola, esaltata nei loro scritti da molti autori classici (Ovidio - Marziale - Plinio Secondo Il Vecchio) e moderni (il viaggiatore inglese Edward Lear, lo storico tedesco Ferdinando Gregorovius e lo scrittore Ignazio Silone).
Vittorito (Aq)
Vittorito si trova a ridosso del monte Castellano ad un’altitudine di circa 376m slm. Conta circa 903 abitanti su una superficie di 14,04 kmq, ha al suo attivo la Scuola dell’Infanzia e Primaria, la farmacia, uno studio medico e dentistico, un moderno e ben strutturato Soggiorno per anziani, una Biblioteca Comunale, l’ufficio postale e la banca. L’economia è prevalentemente agricola con un’eccellente produzione di vini e olio che sono il fiore all’occhiello di questa piccola comunità. In essa operano infatti, oltre a produttori privati, l’Azienda Antica Casa Vitivinicola Pietrantonj e la Cooperativa Albanuova. Vittorito è anche sede di un’attività artigianale, l’Ombrellificio Di Felice, azienda produttrice di ombrelli da spiaggia e da passeggio, tende da sole, ecc., a conduzione familiare. Inoltre ha sede in loco il circolo ippico “ I Cavalieri dell’Antera”, azienda anch’essa a conduzione familiare che ospita ogni anno i campionati nazionali di Endurance.
Molte sono le associazioni culturali impegnate nelle manifestazioni volte a conservare la tradizioni ed il folklore di questo piccolo centro dell’entroterra abruzzese, tra queste ricordiamo la Sagra del Vino, giunta alla 18ma edizione. Quest’anno inoltre, Vittorito ospita per la prima volta, la manifestazione “Transumanzartistica”, che ha un format promosso in Abruzzo dall’Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica con sede a Pennadomo (CH).

Maria Antonietta Stocchi


PENNADOMO
Pennadomo (Ch)
Pennadomo è il paese in provincia di Chieti dove il 1 gennaio 2010 è nata la transumanzartistica, con una serie di iniziative che sono andate avanti fino al mese di aprile del 2013.
Il borgo è completamente nascosto per chi proviene dal lago di Bomba (ad 1 km dal paese) e quindi dalle varie strade che portano verso le grandi città, infatti è arrampicato tra le rocce, falesie mai "dome" di puro calcare.

Lo scenario che si può incontrare nel centro storico è quello di una vita ferma ai primi anni del secolo scorso, case costruite nella roccia, belvederi mozzafiato e camminamenti splendidi.
Gli abitanti sono poco più di 300, forse li conosco ad uno ad uno, nome per nome e loro conoscono me. Una delle fortuna più grandi che mi è capitata nella vita è essere figlio di pennadomesi, essere madre lingua pennadomese (le prime parole che ho imparato da mia madre sono in abruzzese), essere diventato residente di Pennadomo ed amarlo talmente tanto da "vivere" e mai da morire. Su wikipedia troverete la storia del paese, le sue misure, i suoi confini, io però voglio confidarvi un segreto: Pennadomo respira. Allo stesso tempo Pennadomo canta, emette suoni soavi. Il torrente che gli fa da confine e lo blinda è direttore d'orchestra delle sue rocce, basta saper apprezzare il nulla e tenere ben aperte le orecchie.

Ammirare lo spettacolo naturale di Pennadomo avvicina all'Arte.
"la gente nen le vede e men le sente tra lu silenzie cante lu turrente"
Ugo Trevale

Pubblicheremo sul blog, dopo la NOTTE VERDE NO PETROLIO a Fossacesia Marina, (che vedrà impegnata l'Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica al fianco dell'organizzatore Claudio Di Toro), programmi e locandine delle due tappe della transumanzartistica.
page27image19688

venerdì 2 agosto 2013

ESIBIZIONE ARTISTICA NO PETROLIO

locandina della NOTTE VERDE NO PETROLIO di Tiziano Ciccone con disegni di Valentina Di Campli San Vito


Il 10 agosto a Fossacesia Maria, negli spazi della Baya Verde ci sarà l'ESIBIZIONE ARTISTICA NO PETROLIO - "NOTTE VERDE NO PETROLIO".
L'Associazione Culturale Transumanza Artistica, darà una mano all'organizzazione dell'evento, che vuole essere un momento di CIVILE presa di posizione CONTRO lo spettro della petrolizzazione lungo la costa adriatica.
L'amicizia con Claudio Di Toro (cantante e fondatore degli Anemamé, a sua volta socio fondatore della nostra associazione e direttore artistico di questa manifestazione) ci ha tirati in ballo in questa utopica impresa di sensibilizzazione. 
Cercheremo di portare lo spirito che muove da quattro anni la transumanzartistica nell'arte, quella della PARTECIPAZIONE.
Il nostro motto è:              IL BELLO SALVERA' IL MARE


Si esibiranno gratuitamente tanti artisti tra cui:

Orlando Volpe & 20 Chitarre VS Ombrina
Riff Duster & 90' Stolen
Giovanni Ruggeri
Sberla Doppia X
Gabriele Di Clerico
Loris Jannamico
Acro Joga di Paola e Pamela
Gae Campana
Lu sole allavate
Dominique la Bass .....& Modern Jungle Band
Taraf de Gadjo
Cri Animal
Zì Orizie Selecta
Danza Orientale

Ci saranno le splendide video proiezioni del fotografo ambientalista Tiziano Ciccone e tanti pittori - disegnatori che daranno un tocco di colore alla lunga giornata-nottata no petrolio.

Le sorprese non mancheranno ma per ora l'invito è per tutti, se siete artisti o semplici amanti dell'arte è il momento di FARVI SENTIRE, perchè anche con i colori si può URLARE FORTE!!!

contattateci ai profili facebook transumanzartistica, Ugo Trevale o alla mail 3vales@virgilio.it, oppure contattando la nostra preziosa artista Valentina Di Campli San Vito (autrice dei disegni del manifesto dell'evento, con la grafica di Tiziano Ciccone).

lunedì 29 luglio 2013

Risultati della tappa di Vasto della transumanzartistica 2013




il belvedere della costa vastese 
Nelle giornate del 26 e 27 luglio, si è svolta a Vasto la seconda tappa della transumanzartistica 2013.
La manifestazione promossa dalla nostra Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica con sede a Pennadomo ha avuto una valida spalla nell'organizzazione tramite la Consulta Giovanile di Vasto. I quattordici quadri in concorso per il premio di pittura itinerante, sono stati esposti presso "L'Angolo di Jade" vicino lo splendido Portale San Pietro lungo il meraviglioso belvedere della costa Vastese posto in Via Adriatica.
Nonostante il caldo afoso, i circa 40 gradi di sabato 27 luglio, nove pittori si sono iscritti ed hanno partecipato al premio di pittura estemporanea.
L'affluenza è stata davvero notevole, nelle due serate di apertura, la mostra ha avuto circo 300 visitatori.

RISULTATI DELLA SECONDA TAPPA DELLA TRASUMANZARTISTICA 2013 DI VASTO:
Hanno votato: Giuria Popolare 150 voti
Giuria di Qualità: l'Artista Gianluigi Dal Fra, l'Artista Massimo Laporese, 'l'Angolo di Jade' Grazia Vanni.

1. PAOLA DI BIASE
2. MARIALAURA CICCHINI
2. ROBERTO DI GIAMPAOLO
2. MARCO PALLINI

Paola Di Biase vincitrice di tappa con Francesco Del Viscio
Da regolamento, al primo classificato vanno 10 punti, al secondo 9 punti, al terzo 8 punti. Dal quarto posto in poi i punti di tappa assegnati sono 5. Tre artisti hanno raggiunto in questa tappa lo stesso punteggio, sommando i risultati della giuria di qualità e quella popolare, classificandosi al "fotofinish" a pari merito al secondo posto.

CLASSIFICA DEL PREMIO DI PITTURA DELLA TRANSUMANZARTISTICA DOPO DUE TAPPE (Villalfonsina e Vasto):

1. PAOLA DI BIASE                             20 punti
2. MARCO PALLINI                             18 punti
2. MARIALAURA CICCHIINI             17 punti
4. ROBERTO DI GIAMPAOLO           14 punti
seguono a 10 punti al 5° posto gli altri 10 pittori in gara.

Danila Canci e Mariacristina Colanzi partecipanti al premio di pittura estemporanea.
la vincitrice del premio di pittura estemporanea Valentina Di Campli San Vito
l'Angolo di Jade


il 10 agosto 2013 a Fossacesia Marina la transumanzartistica aderisce alla fase organizzativa della manifestazione ESIBIZIONE ARTISTICA NO PETROLIO dove tanti musicisti e numerosi artisti daranno appoggio alla causa ambientalista e di tutela contro lo spettro della petrolizzazione della costa adriatica. Claudio Di Toro (promotore e direttore artistico dell'evento), cantante del gruppo musicale Anemamé e nostro socio, si sta impegnando in prima persona (come sempre) per dare voce ad una protesta CIVILE. 
Con l'aiuto di tutti: IL BELLO SALVERA' IL MARE!!!

Ugo Trevale






martedì 23 luglio 2013

Vasto dal 26 al 28 luglio: seconda tappa della transumanzartistica 2013

belvedere via Adriatica di Vasto
La tappa di Vasto della transumanzartistica 2013 si svolgerà in uno dei belvederi più belli d'Italia, tra Via Adriatica e Piazza San Pietro, vicino lo splendido scenario del Portale San Pietro. La tappa sarà come sempre promossa dalla nostra associazione culturale no profit e sarà organizzata da noi con i ragazzi della Consulta Giovanile Vasto. Le opere verranno esposte presso "L'angolo di Jade", musica presso il BAU Bar. Ci sarà una estemporanea di pittura sabato 27 luglio, chiunque può partecipare senza tasse di iscrizioni. Ogni evento della transumanzartistica è senza dazi per gli artisti, vogliamo promuovere l'arte non inquinarla!!!
il regolamento del premio di pittura estemporanea è semplice:
Portale San Pietro di Vasto
chiunque è mosso dall'amore per l'arte pittorica può presentarsi in mattinata di sabato 27 luglio fino al pomeriggio a Vasto in Via Adriatica e iscriversi, chiedere dei ragazzi della Consulta Giovanile o dei membri dell'Associazione Transumanza Artistica. Chi decide di partecipare deve portarsi i colori, pennelli, tavolozze, compensati, polistiroli, pezze, fogli, matite, pennarelli, acquerelli, acrilici, colori ad olio, cavalletti, materiale riciclato e mettersi all'opera. Non ci sono misure minime o massime, La consegna delle opere deve avvenire entro le 21.00. I quadri verranno giudicati con votazione popolare e da una giuria tecnica. Le premiazioni avverranno durante la serata musicale presso il BAU Bar entro le 23.00. 
Sarà possibile come in ogni tappa, votare i quadri selezionati per il Premio di Pittura itinerante, che dopo la prima tappa vede al primo posto Paola Di Biase, al secondo Marco Pallini ed al terzo Marialaura Cicchini. Le opere saranno esposte nella splendida sala "L'Angolo di Jade" di Grazia Vanni.


venerdì 19 luglio 2013

RISULTATI DELLA PRIMA TAPPA DELLA TRANSUMANZARTISTICA 2013

Si è svolta la prima tappa della transumanzartistica 2013 a Villalfonsina, sono state esposte le opere dei 14 pittori che concorrono al premio di pittura itinerante, un quadro dell'artista Valentina Di Campli SanVito (fuori concorso), le foto di Tiziano Ciccone (vincitore dell'edizione 2012 del premio fotografico), le foto di Luisa D'Aurizio ed alcune foto dell'Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica dedicate alle nostre montagne abruzzesi ed a Giuseppe De Angelis (grande conoscitore delle nostre vette).
L'affluenza della sala del Comune di Villalfonsina è stata di circa 200 persone, calcolando che 150 hanno votato i quadri in gara.
La giornata del 13 luglio è stata dedicata all'estemporanea di pittura, vincitrice della tappa nel concorso di pittura estemporanea è stata Norma Lanci.
Il quadro di Norma Lanci che ha vinto l'estemporanea di pittura.


La classifica della prima tappa della transumanzartistica 2013 svoltasi a Villalfonsina è:

1 PAOLA DI BIASE                             (ottiene 10 punti di tappa)
2 MARCO PALLINI                              (ottiene  9 punti di tappa)
3 MARIALAURA CICCHINI                 (ottiene  8 punti di tappa)
dal 4 posto in poi tutti a pari merito gli altri pittori in gara hanno ottenuto 5 punti di tappa.

Musica popolare, Alberto Biondi alle percussioni  ed esibizioni acro-yoga di Paola&Pamela hanno allietato la serata di Villalfonsina.


Paola&Pamela acro-yoga


Prossima tappa a Vasto, dal 26 al 28 luglio.


venerdì 12 luglio 2013

ARTISTI SELEZIONATI PER IL PREMIO DI PITTURA TRANSUMANZARTISTICA 2013


ARTISTI SELEZIONATI PER IL PREMIO DI PITTURA TRANSUMANZARTISTICA 2013 (in ordine alfabetico):


1 Annamaria Basso
2 Gionata Caladonato
3 Rita Campli 
4 Davide Filippo Ceccarossi
5 MariaLaura Cicchini 
6 Aldo Di Battista
7 Paola Di Biase
8 Roberto Di Giampaolo
9 Ettore Micheal Galante 
10 Pasquale Lucchitti
11 Cinzia Mastropaolo
12 Anna Molisani
13 Marco Pallini Palmar
14 Roberta Papponetti




Il premio di pittura della transumanzartistica è a cura dell'Associazione Culturale no profit Transumanza Artistica con sede a Pennadomo (Ch).
Tappe della transumanzartistica saranno:
dal 12 al 14 luglio 2013 a Villalfonsina (Ch), 
dal 8 al 11 Agosto a Casalbordino (Ch), 
dal 12 al 14 agosto a Vittorito (Aq), 
dal 16 al 18 agosto a Pennadomo (Ch)
dal 19 al 25 agosto a Lanciano (Ch) presso il Polo Museale Santo Spirito.


Curatrice Artistica del premio: Valentina Di Campli San Vito
Presidente della Giuria di Qualità: Prof. Massimo Pasqualone
Cordinatore della parte musicale: Giovanni Ruggieri
Direttore Artistico: Ugo Trevale 





























lunedì 1 luglio 2013

CAMMINATA ARTISTICA SUL BLOCKHAUS - MAIELLA (EVENTO RIMANDATO PER MALTEMPO A DATA DI LUGLIO DA DESTINARSI)

foto di Ugo Trevale

L'Associazione Culturale NO PROFIT Transumanza Artistica, organizza per la giornata di domenica 7 luglio una passeggiata artistica da effettuarsi dal rifugio Pomilio al Blockhaus, nel cuore della Maiella.

Guiderà la passeggiata Giuseppe De Angelis, grande conoscitore delle montagne abruzzesi ed internazionali.
Sarà presente il geologo Enzo Liccardo che spiegherà, in vari momenti, la formazione e la composizione dell'intera Maiella.
Inoltre ci sarà il "grande" Kla Di Toro voce degli anemamé e "megafono" di una protesta poetica che da 20 anni, nei testi delle sue canzoni, ci ricorda l'importanza della tutela della nostra madre terra.
Il programma sarà:
ore 09.30 appuntamento presso Passo Lanciano;
ore 10.00 partenza a piedi dal Rifugio Pomilio;
ore 11.00 arrivo presso la Madonnina del Blockhaus; 
ore 11.10 messa in evidenza dello striscione contro la petrolizzazione della costa abruzzese, donato dalle associazioni abruzzesi del WWF;
ore 11.20 piccola esibizione di musicisti, con la partecipazione di Kla (cantante degli anemamé);
ore 12.00 inizio discesa dal Blockhaus con direzione rifugio Pomilio;
ore 12.30 arrivo presso rifugio Pomilio;
ore 13.00 pranzo, per chi vorrà, presso le due strutture ristoranti presso Passo Lanciano.
Nei giorni successivi la passeggiata artistica, foto dell'evento verranno messe in mostra presso le varie tappe della transumanzartistica che quest'anno sarà itinerante e toccherà le località di Villalfonsina, Casalbordino e Pennadomo tutte in provincia di Chieti e Vittorito in provincia dell'Aquila.
E' invitato chiunque ami la montagna, fotografi, pittori, poeti e musicisti che vogliano portare anche ad oltre 2200 mt di altezza un messaggio ecologista in modo civile e che allo stesso tempo siano in grado di godere di uno spettacolo visivo unico regalatoci dalla natura.


L'EVENTO, IN DATA 7 LUGLIO 2013 E' RIMANDATO DALL'ASSOCIAZIONE CULTURALE NO PROFIT TRANSUMANZA ARTISTICA CAUSA MALTEMPO (A DETTA DEI PIU' GRANDI SITI METEO ONLINE) A DATA DA DESTINARSI...A BREVE NOVITA'

giovedì 6 giugno 2013

nasce l'Assiciazione Culturale no profit Transumanza Artistica

logo della Transumanza Artistica di Bruno Marone
è nata ad inizio maggio del 2013 l'Associazione Culturale senza scopo di lucro Transumanza Artistica  con sede a Pennadomo che ha l'intento, tra le varie iniziative in programma, anche quello di esportare in tutto l'Abruzzo l'evento transumanzartistica.

Il "format" della manifestazione transumanzartistica, ha visto negli anni di collaborazione con il Comune di Pennadomo, avvicendarsi numerosi artisti provenienti da diverse forme artistiche, riuscendo a portare in un piccolo borgo di 300 anime un fermento culturale unico. 
Il ringraziamento al Comune di Pennadomo è d'obbligo, nella speranza di future collaborazioni.

Vi invito a leggere l'art. 2, l'art. 3 e l'art.4 dello statuto dell'Associazione Culturale no profit TRANSUMANZA ARTISTICA:
art.2
          l'Associazione Culturale Transumanza Artistica persegue i seguenti scopi:
  • diffondere la cultura nel mondo giovanile e non;
  • promuovere la libera circolazione dinamica di idee;
  • mettere in atto manifestazioni culturali che facciano conoscere in modo itinerante le zone interne dell’Abruzzo;
  • ampliare la conoscenza della cultura musicale, letteraria ed artistica in genere, attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni;
  • proporre luoghi di  incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l'ideale dell'educazione permanente;
  • promuovere la conoscenza delle problematiche ambientali locali ed internazionali;
  • organizzare passeggiate “artistiche” in sentieri naturali, coinvolgendo oltre agli associati, persone provenienti da qualsiasi espressione della società civile e artistica, condividendo successivamente le esperienze in incontri, convegni e mostre fotografiche, di pittura, performance, reading e concerti musicali;
  • porsi come punto di riferimento per quanti, svantaggiati o portatori di handicap, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni dell’arte, un sollievo al proprio disagio.
art. 3
L’Associazione culturale “transumanza artistica” è una libera Associazione di fatto, apartitica e apolitica, con durata illimitata nel tempo e senza scopo di lucro, regolata a norma del Titolo I Cap. III, art. 36 e segg. del codice civile, nonché dal presente Statuto. L’Associazione assume la forma di “Associazione non riconosciuta” ai fini del Codice Civile, e quelli di “ente non commerciale” ai fini fiscali, anche se potrà svolgere in via accessoria e non prevalente, attività commerciale per coprire per quanto possibile le spese necessarie al conseguimento degli scopi associativi.

art. 4
L'associazione “transumanza artistica” per il raggiungimento dei suoi fini, intende promuovere varie attività, in particolare:
·          attività culturali: mostre di pittura, mostre fotografiche, convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documenti, concerti, lezione - concerti, corsi di musica e di arte varia per bambini e ragazzi a partire dai 3 anni e per giovani ed adulti.
·          attività editoriale: pubblicazione di cataloghi artistici, pubblicazione di brochure  di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute.
·          attività informatiche: pubblicazioni di blog ed eventuali siti internet, divulgazione di video informativi su canali specifici.

Si ringrazia per il prezioso aiuto che stanno dando alle iniziative, i soci:
  Alessia Smargiassi (da Vasto) per la sua consulenza legale e burocratica.
  Giuseppe De Angelis (amante della nostra terra e profondo conoscitore delle sue bellezze montane da Pennadomo) per i luoghi che ci farà conoscere ed amare ancora di più;
 Claudio Toni Di Toro (cantante e fondatore del gruppo musicale Anemamé da Sant'Eusanio del Sangro) per le idee ambientaliste  che porteranno l'Associazione Transumanza Artistica a sensibilizzare l'Abruzzo contro i rischi ambientali incombenti;
 Valentina Di Campli SanVito (pittrice, stilista da Lanciano) per la sua fondamentale collaborazione artistica;
 Alessio Zauzich (socio onorario per il suo impegno culturale da Vittorito) per l'appoggio mostrato verso le manifestazioni che verranno.
 Giovanni Ruggieri (socio onorario, musicista) per il suo aiuto a 360°...

Nei prossimi giorni pubblicherò le iniziative già fissate dall'Associazione.
Ugo Trevale